the_bride_the_monster_small_1024x1024

Uno dei nostri massimi divertimenti è costruire maschere in stile Pepakura. Per poi camminare fra le strade del nostro bellissimo quartiere e far urlare di gioia i bambini… e questo è un benefit extra di cui devi approfittare.

Così ogni volta che si avvicina una festività buona per mascherarsi, rimettiamo questo workshop in calendario. Però se vuoi prenotarlo per una festa tutta tua, siamo a disposizione: un compleanno, una laurea, una festa a tema. Ogni pretesto è buono per cimentarsi col pepakura!

Che cos’è “pepakura”?

Puoi chiamarlo anche papercraft: è l’arte di creare oggetti tridimensionali con la carta. Diversamente dall’origami, permette l’uso di forbici e colla… e di tutta una serie di piccoli trucchi che ti trasmetteremo durante il workshop. In questo senso, ha qualcosa in comune con l’arte giapponese del kirigami.

Il pepakura ha avuto una grandissima diffusione fra gli appassionati di cosplay e travestimenti autoprodotti. Permette di simulare praticamente qualsiasi oggetto come se fosse parte di una scenografia, utilizzando materiali poverissimi. E’ questo ciò che più ci piace! Non puoi immaginare dove si spingano certi dilettanti con un po’ di volontà, della carta… e un tocco di resina epossidica.

Pepakura è anche il nome di uno dei software utilizzati per creare maschere personalizzate. Ma non è quello che utilizziamo noi. Scoprirai di più durante il workshop!

Perché mi ricorda un disegno fatto al computer?

Le maschere che abbiamo scelto di proporti sono state sviluppate da Steve Wintercroft a partire dai suoi modelli tridimensionali digitali. Il pepakura nasce prima della modellazione digitale, ma si presta particolarmente al cosiddetto “stile low poly“. Ti spiegheremo la sua origine e qualche rudimento di modellazione all’inizio del workshop.

Mi piace questo stile! Cosa devo fare per partecipare?

Di solito è necessario iscriverti in anticipo (massimo 1 settimana) per permetterci di farti trovare il materiale giusto. A volte facciamo fare il lavoro noioso in anticipo al nostro plotter da taglio… Però va detto che proprio la lunga attenzione richiesta da questa tecnica dà più fascino e valore alla maschera finita.

Agli iscritti dell’ultimo minuto non possiamo garantire il materiale richiesto, ma facciamo sempre del nostro meglio.

Controlla nella nostra agenda se questo workshop è in programma. E ricordati che puoi anche concordare con noi una data adatta a te e al tuo gruppo di amici.

In fase di prenotazione, potrai

  1. SCEGLIERE LA MASCHERA
    Se sei un principiante ti consigliamo di partire da una semplice… ma se ne sceglierai una apparentemente impossibile, ti staremo accanto lo stesso: è questo lo spirito!
  2. SCEGLIERE IL COLORE DELLA MASCHERA
    Ti consigliamo di evitare i colori scuri, come primo approccio. Ma se proprio non resisti al nero notte, ti faremo vedere il trucco per scolpire anche con quello!

Processed with VSCOcam with j2 preset     the_witch_small_1024x1024       sean_higgins_2_1024x1024

INFO:

Il workshop si terrà nella nostra bottega, in via del Campuccio 23rosso a Firenze.

La durata prevista è di 4 ore.

Partecipare al workshop costa 40 euro a testa (letteralmente) e comprende tutti i materiali e gli strumenti. Prenotarsi versando la quota è indispensabile!

Alla fine del workshop avrai imparato tutto quello che devi sapere per fare da solo mille altre maschere, sculture, oggetti con la stessa tecnica. Materiale povero, know-how preziosissimo!

E soprattutto porterai via la tua maschera originale e unica.

Per tutte le informazioni o per prenotarti scrivici tramite questo form:

Restiamo in contatto

Tutto quello che ti serve per restare in contatto con noi.
Ma la cosa migliore rimane sempre se
VIENI A TROVARCI DI PERSONA

LOFOIO